Bodegas Pradorey

Vini del Pradorey

La storia della fattoria che attualmente occupa Bodegas Pradorey Risale agli inizi del XVI secolo, quando i domini passarono nelle mani di Isabella la Cattolica, e in seguito divenne terra agricola e zootecnica, rimanendo sempre in possesso della regalità, fino a quando nel XX secolo divenne proprietà privata fino a quando finalmente la famiglia Cremades, attuale proprietaria della fattoria, ha finito con essa. Anche i proprietari del Real Sitio de la Ventosilla, la famiglia Cremades, coltivano il varietà di uva Tempranillo o inchiostro fine del paese, è riuscito ad ottenere un vino di alta qualità dai suoi vigneti, alcuni dei quali con più di cento anni. Più tardi sarebbe stato costruito un'altra cantina nel comune di Rueda, dove le pratiche artigianali si mescolano con gli ultimi progressi della tecnologia in una zona ideale per la produzione di vino bianco.